Aprire una bioprofumeria: 3 marche da inserire!


PrimoBio, lo shop ufficiale di Biomakeup

Aprire una bioprofumeria: tutti i miei consigli!

Sempre di più sono le ragazze tra voi che mi scrivono dicendo che vorrebbero aprire una bioprofumeria e mi chiedono dei consigli per realizzare il loro sogno!

In quest’articolo ho deciso di racchiudere tutti i miei consigli per aprire una bioprofumeria con successo, soffermandomi in particolare sulle 3 marche che non dovrebbero mai mancare, in un assortimento. In più, visto che ci sono passata anche io, desidero darvi anche alcuni suggerimenti sugli adempimenti e i passi da compiere per realizzare concretamente il proprio sogno!

Inizierò dall’aspetto più divertente (almeno per me!) ovvero la scelta delle marche!

Su PrimoBio ho fatto una scelta ben precisa: introduco solo quel che personalmente trovo meritevole del suo rapporto qualità-prezzo. Per me è molto importante che chi acquista abbia la sicurezza di ciò che sta acquistando, per non “navigare senza bussola” in un mare di marche scelte a caso. E questa sicurezza voglio darla essendo io per prima certa al 100% della qualità di ciò che introduco nel negozio online. Questo è un consiglio a priori che desidero dare a chi vuole aprire una bioprofumeria: fisica o online poco importa, perché avrai sempre a che fare con delle persone e dovrai cercare di soddisfarle al meglio! Informati bene su ciò che acquisti, chiedi informazioni al rivenditore e compra solo da aziende o distributori che ritieni meritevoli e capaci nei loro settori.

 

aprire_una_bioprofumeria_consigli

 

Allora, vuoi aprire una bioprofumeria? Ecco 3 marche eco bio su cui ti suggerisco di puntare:

  • Maternatura, io stessa l’ho recentemente introdotta in negozio con grande successo e soddisfazione. Sono molto contenta di questo inserimento perché trovo che i prodotti Maternatura abbiano un ottimo rapporto qualità-prezzo, li definirei un lusso economico perché hanno tutte le caratteristiche che un prodotto d’alto livello può possedere ed al contempo sono proposti al pubblico ad un prezzo che li rende accessibili un po’ a tutte le tasche. Avrei dovuto introdurre Maternatura molto prima: ecco perché ti suggerisco di inserirla anche se sei agli inizi, vedrai quanto piacerà alle tue clienti! Maternatura mi piace perché rende felice chi la acquista, ha dei prodotti molto buoni ed efficaci. I miei prodotti Maternatura preferiti, li ho scritti in un post della settimana scorsa, dacci un’occhiata per approfondire la conoscenza di questa linea. Spesso si pensa ad altre marche “concorrenti”, ma a livello qualitativo Maternatura è a mio parere superiore, soprattutto per il valore e la varietà degli ingredienti inseriti nella formula di ogni singolo prodotto.
  • Nonique, potrai pensare che sono di parte nel citartela essendo la mia azienda PrimoBio a distribuirla in Italia, ma come per le introduzioni nel mio e-shop, anche per quel che riguarda la distribuzione ai negozianti ci tengo esclusivamente a scegliere il meglio. Se non l’avessi ritenuta così meritevole, non l’avrei certamente distribuita né rivenduta. Nonique è molto economica eppure vale appieno il suo prezzo ed anche di più! È una linea che piace molto, costa poco e possono acquistarla tutti. Le formulazioni sono ricche di ingredienti ottimi per la pelle: per questo sta avendo anche qui in Italia tutto il successo che merita! Rende possibile l’acquisto di cosmetici buonissimi e di prima scelta anche a chi ha poco denaro da spendere e questa è la chiave del suo successo. In più i prodotti hanno delle profumazioni di frutta davvero paradisiache!!
  • PuroBio, è una linea italiana che sta avendo un vero e proprio boom di apprezzamenti! Produce make up d’alta qualità, certificato CCPB-NATRUE e Nickel Tested. Per i suoi prezzi onesti e l’alta performance delle formulazioni, ritengo sia al momento la migliore linea di make up bio presente sul mercato. Alcuni dei suoi punti di forza sono indubbiamente la capacità di rinnovarsi e creare cosmetici attenti alle esigenze delle consumatrici e alle nuove mode, utili e salutari anche per il make up di tutti i giorni. PuroBio investe moltissimo nello studio delle performance dei suoi prodotti che risultano professionali pur essendo eco bio. E’ una linea che piace moltissimo e che consiglio di cuore di introdurre in qualsiasi bioprofumeria/erboristeria/profumeria. Il tuo negozio non sarebbe completo senza PuroBio! Per info e preventivi: http://www.purobiocosmetics.it/lavora-con-noi/

Queste sono tre marche molto apprezzate non solo da me, ma anche da molte di voi che mi seguono!

Ce ne sarebbero molte altre da considerare, ma all’inizio il budget è limitato e bisogna investirlo bene per dare corpo al proprio sogno con successo.

Come aprire una bioprofumeria: adempimenti e passi da fare!

Prima cosa quando decidi di aprire una bioprofumeria è trovare un commercialista bravo e disponibile, che segua la tua attività e ti aiuti a capirne di più rispondendo a tutte le tue domande. Se hai determinate caratteristiche come età, soglie di fatturato lordo ecc… puoi avvantaggiarti del regime dei minimi, che è un regime fiscale agevolato molto utile per partire!  Imposta bene il tuo budget e cerca di intraprendere attività che possano aiutarti a ricavare dal tuo lavoro, quel che ti basta per vivere. Un esempio è quello di scegliere bene il tuo locale commerciale (in una posizione strategica), scegliere un bravo grafico ed un webmaster per il tuo sito (se non sai gestirlo 100% da sola) oppure selezionare con cura un corriere che ti consenta di proporre spedizioni economiche per le tue clienti, se apri la rivendita online.

Ricevo tanti contatti e collaboro con tante aziende quindi una cosa posso dirtela: se pensi di aprire una bioprofumeria per “lucrare” su una moda del momento, non aprire nemmeno la tua attività. Parti dal presupposto sbagliato: devi soddisfare le persone, non “pensare a come fregarle” (e credimi ci sono tante aziende che lo fanno, magari sparando prezzi altissimi dove non c’è la qualità oppure con altri metodi più sottili ma altrettanto deplorevoli). Pensa piuttosto a come rendere felici le tue clienti, a come migliorarti e come migliorare il servizio che offri, a come soddisfare al meglio i loro bisogni. Studia e informati, cresci ed evolvi il tuo negozio, vedrai che le cose positive, verranno da sé!

E ultima cosa: un grande in bocca al lupo!!

Se hai qualche domanda, se vuoi un consiglio o un’opinione, scrivimi pure e sarò felice di aiutarti: debyvany91@biomakeup.it

Ti mando un grande bacio e ti aspetto con il prossimo articolo,

Deborah

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici! Grazie.





Lasciami un tuo commento



Aprire una bioprofumeria: 3 marche da inserire!

di Debyvany91 Tempo di lettura: 4 min
5
Make up bio... la natura sulla pelle!